ADVERTISEMENT

Trovare il principe azzurro (o la principessa azzurra) non è facile per nessuna donna, e diventa particolarmente ostico se si parla della categoria delle donne con le forme. Non è solo una questione di aspetto fisico più o meno gradito dal potenziale partner, ma anche della sua sensibilità e della passione verso ‘il mondo morbido’….

Bionda, formosissima, 28 anni, origini brasiliane e una personalità solare e prorompente: è la morbida Miss Too Much, nome d’arte, nelle sue esibizioni di burlesque curvy, di Georgia De Oliveira, che si appresta a dare il via al suo tour di show in Italia.

È il termine più usato nel nostro magazine, è uno dei più scritti, letti e sentiti degli ultimi mesi nel campo della moda e del fashion, ma cosa significa curvy, di preciso, e perché lo usiamo?

Diabolik, Dylan Dog, Kung Fu Panda, Shrek, The Croods e Dragon Trainer hanno tutti qualcosa a che fare con le donne curvy. Se state pensando che l’unica cosa che accomuna questi fumetti e cartoni animati alle donne formose siano le pance di Po e di Shrek, vi invito a pensare invece all’artista che li ha disegnati, Gabriele Pennacchioli.

La bellezza della donna perfetta è negli occhi di chi guarda. Non è un caso se grandi autori della letteratura, da Shakespeare a Goethe, da Gide a Hume,  lo hanno messo nero su bianco nei loro scritti.

Rotondità, curve, taglie forti, taglie comode: sono questi gli elementi che caratterizzano i dipinti di Lisandro Rota, pittore italiano di Lucca che nelle ultime sue collezioni rappresenta soggetti di peso, dove però quest’ultimo non intacca la leggerezza né dell’immagine né del messaggio che viene trasmesso a chi guarda. A portarmi sulla strada di questo artista italianissimo…

La bellezza è negli occhi di chi guarda, si dice. I ricercatori dell’Università del Texas, invece, hanno applicato la scienza “esatta” della bellezza e sentenziato che, per il secondo anno consecutivo, a rappresentarla è la britannica Kelly Brook, modella curvy, attrice e conduttrice tv. Secondo loro, sarebbe proprio lei la “donna con il corpo perfetto“: 36 anni…

La cultura discriminatoria del body loathing (odio per il corpo, n.d.r.) e del body shaming (vergogna rispetto a determinati tipi di corpo, n.d.r.) ha raggiunto proporzioni epiche in tutto il mondo. Perdere peso, ridurre le rughe, lottare contro la cellulite: ciò che viene costantemente ripetuto è di combattere una battaglia per diventare diverse da quello che siamo….

Ci siamo, è il momento fatidico. Per chi non l’ha già fatto, è decisamente ora di cimentarsi nel cambio di stagione. Sforzi e noia dell’operazione a parte (chi è fortunato cambia scomparto di armadio, chi lo è meno è costretto a trasferte in garage, cantina e soffitta), ci sono alcune ‘problematiche’ che le donne formose si…

Siamo curvy, plus size, cicciottelle, rotonde, robuste: insomma, chiamaci come vuoi. Ma tu, proprio tu che sei abituato a farlo, smettila di dispensare consigli come se fossi un medico: onestamente, non ce ne importa un cavolo di quello che hai da “suggerirci”. Prendendo ispirazione dall’articolo di BuzzFeed, diffondiamo la lista dei 15 motivi per cui le donne plus size non vogliono (più)…

Chi ha stabilito e quando il canone estetico della bellezza femminile? Quale evento o fattore ha decretato che i corpi delle ‘bellissime’ del mondo della televisione, cinema o moda, siano da considerarsi, per l’appunto, tali? Chi lo stabilisce è l’immagine. Il canone estetico, nel suo senso etimologico più stretto, è sancito dalla genialità dell’artista, che sia esso…

Aveva deciso di partecipare quasi per gioco, poi, alle selezioni, gli organizzatori di Miss Italia Curvy 2015 l’hanno convinta a farsi avanti seriamente, ed è arrivata undicesima tra le finaliste del concorso dedicato alla più bella donna con le curve del Paese. Stefania Nocella, 29 anni, racconta a Semplicemente Curvy la memorabile esperienza del concorso…

La concezione di bellezza del corpo femminile cambia ed è sempre cambiata in luoghi, culture ed epoche diverse. Molti sono stati gli spunti raccontati dall’arte, molte altre sono ed erano ancora le influenze e i costumi propri delle differenti comunità (ne abbiamo già parlato anche qui). Molte di queste differenze vengono messe in evidenza nel video…

Anno nuovo, propositi nuovi. O meglio, propositi buoni, perché nuovi non sono. Io, per lo meno, penso di ripeterli da anni, con successo che oscilla dall’ “Evvai!” al “Ritenta, sarai più fortunata”. In quello che è il primo post (anche celebrativo) del 2017, condivido un elenco di cose che vorrei fare, migliorare, o semplicemente augurare…

Oggi Semplicemente Curvy compie un anno di vita. Era il 13 dicembre del 2014 quando, su un divano di pelle bianca, con un laptop nero acceso, davanti a due tazze rigorosamente di colore rosa fucsia nasceva l’idea di creare un nuovo punto di riferimento per tutte le donne con le curve. Un blog diverso dagli…

ADVERTISEMENT

Disturbi alimentari: si abbassa l’età di insorgenza. La mappa dei centri attivi in Italia

15/03/2019 . by Noemi Matteucci

Il 15 marzo è in tutto il mondo la giornata contro i disturbi alimentari. Passando per il sito dedicato...

READ MORE

Riabilitazione del pavimento pelvico: ama la tua vagina (e non solo) come te stessa

18/02/2019 . by Noemi Matteucci

In collaborazione con la Dott.ssa Silvia Fabbri, ostetrica e uroriabilitatrice –  Amate la vostra vagina, vescica, utero, retto...

READ MORE

Il metodo Cammineria: consapevoli del corpo per essere unici

06/01/2019 . by Redazione Web

Cammineria di Sonia Perrone è un metodo che permette di affinare una forma di comunicazione che va oltre...

READ MORE

Curvy Pride Walk&Joy, a Roma le camminate per ‘stare bene insieme’

30/09/2018 . by Redazione Web

Parte domenica 7 ottobre a Roma il progetto Curvy Pride Walk&Joy: una serie di appuntamenti per divertirsi e...

READ MORE