ADVERTISEMENT

Storia e novità del concorso MissSposa e MisSposa Curvy 2019, casting e iscrizione

concorso-miss-sposa-curvy-2019-casting (2)

Abbiamo già parlato del Concorso MisSposa e MisSposa Curvy 2019, nostro partner. Ecco come nasce, la sua storia e le ultime info sui casting!

A raccontarci del concorso è Martina Tulli, responsabile e coordinatrice del progetto insieme ai membri dell’associazione Da.Ma.Mo.Va.

“L’idea del concorso – racconta – risale a molti anni fa, circa diciassette, quando durante un pomeriggio estivo, mentre ci si preparava per i festeggiamenti della Madonna della Strada a Stimigliano (RI), alcune anziane signore del paese raccontavano i momenti della loro gioventù. Una di loro raccontò che una ragazza, oltre settant’anni fa, ricavò il proprio abito da sposa e il proprio corredo usando la seta di un paracadute utilizzato dai soldati nella Seconda guerra mondiale. Da questi racconti nacque l’ispirazione: volevamo raccontare in un modo unico quelle storie, quei frammenti di vita, ma soprattutto le emozioni che possono celarsi dietro un abito da sposa, il sogno dei sogni di generazioni di donne”. Negli anni, ci arrivarono fino a cento abiti per sfilata anche dai paesi limitrofi; la continua richiesta di partecipazione e il compiacimento anche al di fuori del nostro Comune – spiega ancora Martina-, ci portò a ideare sei anni fa MisSposa, che dalla Sabina passò presto a estendersi nei territori limitrofi e in tutta Italia

Martina e Misha, organizzatori del concorso, con la vincitrice di MisSposa Curvy 2019, Giulia Gaetani

MisSposa e MisSposa curvy 2019: collaborazione prima di tutto

Grazie all’ausilio dei social network e con la ‘rivoluzione curvy’, inserendo appositamente una sezione dedicata al Curvy, negli ultimi anni abbiamo coinvolto tantissime persone, soprattutto ragazze provenienti da tutta Italia. Nell’edizione 2018, abbiamo registrato circa 70 iscritte.  La parola d’ordine della nostra associazione, così come del nostro evento, è collaborazione. Negli anni sono tantissimi gli enti, le associazioni culturali, le pro loco, i comuni, le scuole, i professionisti e le piccole imprese con cui abbiamo collaborato, convinti che collaborando, con sinergia, impegno e passione si possono raggiungere ottimi risultati. Tra le tantissime collaborazioni, spiccano tra le ultime, quella con lo stilista Alberto Cacciari del brand Keyrà e anche quella con il sito dedicato alle donne morbide ‘Semplicemente Curvy’.

Le tappe dei casting e della sfilata a cui anche Noemi di Semplicemente Curvy ha preso parte

MisSposa e MisSposa curvy 2019: un’edizione partita dall’Umbria

«L’edizione 2019 si è aperta a Terni, con un evento di presentazione del concorso all’interno della manifestazione Cioccolentino, una delle più attese e più importanti dell Umbria. Torneremo presto in Umbria, Faremo un salto tra Abruzzo e Marche, e in seguito ci muoveremo nelle principali città del Lazio per concludere con un importantissimo evento al quale sarà davvero un peccato non prendere parte».

Ci sono anche delle novità: «In questo momento – spiega Martina – stiamo mettendo a punto alcune modifiche per il 2019. Intanto, saremo seguiti dalle telecamere di un’emittente televisiva per la realizzazione di un reality. Si punterà sull’esclusività in tutto, dalla ricerca e selezione delle modelle, si investirà sulla loro formazione, sulle location, sui partner. Se il 2018 è stato un anno ricco di appuntamenti, il 2019 sarà invece strutturato con meno eventi, ma di maggiore qualità. Si darà più spazio a coloro che vi parteciperanno, creando nuove connessioni tra di essi. Altre due novità importanti: uno è il rinnovo del guardaroba di MisSposa, con una nuova collezione di abiti da sposa sia per taglie regular che curvy… e da quest’anno, ispirati da una nostra ex concorrente, abbiamo pensato di regalare uno dei nostri abiti a colei che saprà conquistarci nel rappresentare il vero spirito di MisSposa.

Immagini dell’anteprima di Terni a Cioccolentino (corso Tacito e Caffè del Corso)

 

MisSposa e MisSposa curvy 2019: sezioni e iscrizioni

MisSposa è composto da 2 sezioni. Modelle regular, dalla taglia 38 alla 44, e modelle curvy, dalla taglia 46 alla 54. Entrambe le sezioni richiedono proporzionalità tra altezza e taglia. Nonostante l’anteprima di Terni, il via ufficiale alle candidature non è ancora stato dato, ma già da maggio ci saranno informazioni più dettagliate. «Nel frattempo – conclude Martina Tulli – stiamo ricevendo mail e messaggi con richieste di iscrizione: consiglio quindi a tutte di seguire i nostri profili e pagine sui social network e invito chiunque volesse partecipare, sia come modella o aspirante tale, sia come nostro partner, a contattarci al più presto alla mail missposaconcorso@gmail.com».

SHARE THIS

RELATED ARTICLES

LEAVE COMMENT

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

I benefici dell’acquagym: impossibile farne a meno!

11/06/2019 . by Noemi Matteucci

L’acquagym o aquagym va per la maggiore in estate, quando fa piacere rinfrescarsi al sole degli oltre 30...

READ MORE

Cos’è il cono vaginale e come si usa?

23/05/2019 . by Redazione Web

Cos’è il cono vaginale e come si usa? Scopriamo senza tabù a cosa serve questo ‘oggetto misterioso’ e...

READ MORE

Disturbi alimentari: si abbassa l’età di insorgenza. La mappa dei centri attivi in Italia

15/03/2019 . by Noemi Matteucci

Il 15 marzo è in tutto il mondo la giornata contro i disturbi alimentari. Passando per il sito dedicato...

READ MORE

Riabilitazione del pavimento pelvico: ama la tua vagina (e non solo) come te stessa

18/02/2019 . by Noemi Matteucci

In collaborazione con la Dott.ssa Silvia Fabbri, ostetrica e uroriabilitatrice –  Amate la vostra vagina, vescica, utero, retto...

READ MORE