ADVERTISEMENT

La nostra recensione del film ‘Come ti divento bella’, uscito in Italia al cinema il 22 agosto 2018.

Annaliese Gann, è una modella curvy che ha modificato la sua taglia passando dalla 38 alla 48 e che oggi, nel suo nuovo peso, afferma di essere più felice che mai e di abbracciare la vita.

La cultura discriminatoria del body loathing (odio per il corpo, n.d.r.) e del body shaming (vergogna rispetto a determinati tipi di corpo, n.d.r.) ha raggiunto proporzioni epiche in tutto il mondo. Perdere peso, ridurre le rughe, lottare contro la cellulite: ciò che viene costantemente ripetuto è di combattere una battaglia per diventare diverse da quello che siamo….

ADVERTISEMENT

Riabilitazione del pavimento pelvico: ama la tua vagina (e non solo) come te stessa

18/02/2019 . by Noemi Matteucci

In collaborazione con la Dott.ssa Silvia Fabbri, ostetrica e uroriabilitatrice –  Amate la vostra vagina, vescica, utero, retto...

READ MORE

Il metodo Cammineria: consapevoli del corpo per essere unici

06/01/2019 . by Redazione Web

Cammineria di Sonia Perrone è un metodo che permette di affinare una forma di comunicazione che va oltre...

READ MORE

Curvy Pride Walk&Joy, a Roma le camminate per ‘stare bene insieme’

30/09/2018 . by Redazione Web

Parte domenica 7 ottobre a Roma il progetto Curvy Pride Walk&Joy: una serie di appuntamenti per divertirsi e...

READ MORE

“Stop a modelle e modelli troppo magri”: una proposta di legge dal M5S

25/09/2018 . by Redazione Web

Basta alla troppa magrezza, via a sanzioni e a sostegno psicologico e alimentare per i giovani in passerella: ecco i...

READ MORE