ADVERTISEMENT

La tennista curvy Taylor Townsend trionfa agli Open Usa dopo insulti sul peso

tennista-curvy-taylor-townsend-open-usa-4Getty Images

Ex ragazza prodigio del tennis americano, nel 2012 la tennista curvy Taylor Townsend fu mollata dalla Federtennis Usa per il suo peso. Oggi il trionfo

Tennista curvy Taylor Townsend: rivincita dopo l’esclusione per il peso

È una di quelle storie che fanno bene al cuore, ma dopo aver fatto molto male. La tennista curvy Taylor Townsend oggi si candida a diventare la numero uno del campionato Open Usa: superate le qualificazioni, è approdata agli ottavi di finale dopo aver sconfitto l’ucraina Kozlova, poi la regina di Wimbledon, Simona Halep, e la romena Cirstea. La prossima partita la giocherà martedì 3 settembre alle 3 di notte italiane per scoprire se arriverà ai quarti di finale.

All’epoca del suo esordio, fu esclusa dal programma di sviluppo delle nuove leve e liquidata con la frase «ci preoccupano la tua salute e l’evoluzione del tuo gioco a lungo termine», perché 170 cm e 80 chili di peso non corrispondevano ai canoni di bellezza di tenniste del calibro di Maria Sharapova e Ana Ivanovic.

Così, da quel lontano 2012, la tennista curvy Taylor Townsend era sparita dai campi, lavorando giorno dopo giorno sulla difficoltà di accettarsi fisicamente e sulla volontà di portare avanti la sua vita di sportiva. Nei social aveva subito moltissimi attacchi relativi alla sua immagine e lei stessa ha dichiarato di “non riuscire più a sopportare la negatività e l’aggressività dei commenti”.

La determinazione e la forza d’animo l’hanno portata a risalire la china dopo essere scesa ai livelli più bassi del tennis. “Avevo perso la passione per il mio sport, mi detestavo, vedevo tutto grigio”, ha dichiarato. Fino al 1° settembre 2019, data sicuramente storica per lei, che è arrivata agli ottavi di finale degli Open Usa.

Saranno le prossime partite a decretarne il successo, che comunque, allo stato attuale, è già sicuramente arrivato per la Townsend, la quale può finalmente brillare ancora come tutte le altre stelle dello sport.

Tennista curvy Taylor Townsend: body shaming come Serena Williams

La storia dell’esclusione nello sport, e specialmente nel tennis, per questioni di peso, non è nuova: a farne le spese più di tante altre atlete è stata la supercampionessa Serena Williams, che solo poco più di un anno fa è tornata a calcare i court dopo una gravidanza che le aveva fatto perdere la forma fisica ritenuta ideale per i campionati. Chissà che non siano proprio loro due, i nomi di questi Open Usa…

SHARE THIS

RELATED ARTICLES

1 COMMENT

  1. bene ma l’hanno esclusa nel 2012 pe motivazioni serie, non centra la bellezza. ci sono tenniste che non somigliano a Sharapova e giocano tranquillamente

LEAVE COMMENT

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Sudore e irritazione del seno: ecco i rimedi

04/07/2020 . by Redazione Web

Moltissime donne sperimentano, in estate e quando fanno attività fisica, sudore e irritazione del seno. Prova a risolvere con...

READ MORE

Cosa fare a casa per non trascurarsi durante la quarantena

19/03/2020 . by Redazione Web

Pensando di dover restare a casa solo per qualche giorno, ci siamo tuffate nella tuta e nella pigrizia...

READ MORE

Centri antiviolenza in Italia: cerca qui se hai bisogno di aiuto!

25/11/2019 . by Redazione Web

In Italia, nel 2019, ogni 3 giorni una donna è morta per femminicidio. Se hai bisogno di aiuto rivolgiti ai centri antiviolenza...

READ MORE

Ashley Graham dà lezioni di fitness nel suo canale Youtube

07/11/2019 . by Noemi Matteucci

Thank Bod: ecco la rubrica Youtube in cui la modella curvy Ashley Graham dà lezioni di fitness!

READ MORE