Cheesecake freddo al limone | Semplicemente Curvy

Il cheesecake freddo al limone è un’alternativa valida, rapida e ghiotta alla versione tradizionale del famosissimo dolce inglese.

Il sapore delicato e agrumato della torta si sposa perfettamente con un buon pranzo di pesce, dove può tranquillamente sostituire il più classico sorbetto.

Per un bocconcino facile, bello da vedere…e irrinunciabile per noi donne curvy quando vogliamo fare una bella figura a tavola.

Ingredienti

200 g di biscotti Digestive

80 g di burro

330 g di formaggio cremoso tipo Philadelphia

120 g di zucchero a velo

125 g di yogurt al limone

1 limone

4 fogli di gelatina in fogli

200 ml di panna fresca

Per la gelatina al limone

80 gr di zucchero

2 cucchiai di maizena

200 ml di acqua

1 limone

colorante alimentare giallo

Utensili

uno stampo a cerniera da 22 cm di diametro

robot o tritatutto

sbattitore

Preparazione

Tritare i biscotti nel tritatutto fino a ridurli in polvere. Far sciogliere il burro e una volta fuso aggiungerlo ai biscotti. Adagiare il composto sulla base dello stampo creando il fondo per la torta. Premere il composto e livellarlo il più possibile.

In una scodella fare ammorbidire i fogli di colla di pesce per circa 10 minuti in acqua fredda. Farla poi sciogliere in un pentolino riscaldandola insieme a due cucchiai di panna fresca.

In una ciotola lavorare a crema il formaggio e lo zucchero a velo, quindi aggiungere lo yogurt al limone, la scorza grattugiata ed il succo di limone. Lavorare a crema il composto quindi aggiungete la gelatina sciolta e mescolate. Montare la panna, quindi aggiungerla alla crema del cheesecake.

Estrarre lo stampo dal frigo, adagiare il composto sulla base e livellarlo il più possibile. Riporre la torta in frigo per almeno 3 ore.

Un’ora circa prima di servire la torta, preparare la gelatina. In un pentolino, unire tutti gli ingredienti. Portare a ebollizione a fiamma viva ma non troppo forte e continuare a mescolare per altri 5 minuti, finché il liquido non diverrà abbastanza denso, della consistenza del miele, più o meno. Spegnere la fiamma, aspettare che la gelatina si freddi, quindi versarla sulla torta e riporre in frigo per 30-40 minuti.

Per portare il dolce in tavola, rimuovere la parte a cerniera dello stampo e adagiare il cheesecake freddo al limone su un piatto da portata o su un’alzatina.

Buon dessert!

Condividi facebook-7310475twitter-9873795google-2392415pinterest-8451432