La donna ideale pesa 49 kg in Italia e 69 kg in Spagna. La taglia giusta esiste davvero? - Semplicemente Curvy

La bellezza è negli occhi di chi guarda. Non è un caso se grandi autori della letteratura, da Shakespeare a Goethe, da Gide a Hume,  lo hanno messo nero su bianco nei loro scritti. In effetti è proprio così, e anzi, l’ideale di bellezza cambia non solo in base a chi guarda, ma anche secondo la collocazione geografica, storica e culturale di chi guarda.

Mi sono divertita a sfogliare la ricerca svolta a inizio 2016 da Online Doctor Superdrug per vedere come cambiano i canoni da paese a paese, da continente a continente. I risultati fanno molto riflettere e ci spingono a chiederci davvero qual è la donna perfetta. In un nostro precedente articolo abbiamo riportato la ‘ricetta dello scienziato’, che sentenziava che anche nel 2016 il corpo perfetto per la scienza apparterrebbe alla modella Kelly Brook. In realtà, però, di Kelly Brook nella vita quotidiana ne esistono ben poche e i diversi paesi hanno imparato (fortuna nostra) ad apprezzare la normalità. Che cambia, di molto, se ci si sposta in latitudini e longitudini varie.

Paesi delle designer che hanno partecipato alla ricerca Peso e BMI delle donne ideali nel mondo

Lo studio è nato per capire quali sono, appunto, le percezioni della perfezione. È stato chiesto a delle graphic designer di tutto il mondo di creare in Photoshop una donna alta 1,65 m e il più vicino possibile, secondo il loro personale punto di vista, al prototipo di ‘donna attraente’ per i loro connazionali. Le percezioni di bellezza e perfezione, infatti, possono avere un impatto culturale a lungo termine sia sugli uomini sia sulle donne. Lo scopo del progetto era di comprendere meglio gli standard potenzialmente inarrivabili di bellezza, per capire come questi influenzano la società in varie parti del mondo.

Infografica completa

Secondo i risultati della ricerca, i range di peso femminile identificati con la perfezione variano dai 46,3 kg della Cina (più magre in assoluto), a cui segue l’Italia con 49 kg, per passare da paesi come Regno Unito (57,2 kg), Argentina (57,6 kg), Perù (64 kg), Venezuela (65,8) fino ad arrivare alla Spagna, paese in cui la donna perfetta è quella più abbondante, con i suoi 69,4 kg di peso.  È importante notare, fra i dati, quelli del BMI (body mass index, indice di massa corporea) dei diversi paesi: Cina e Italia si classificano tra i BMI dei corpi sottopeso (tra 16 e 18,49), mentre la maggior parte dei paesi si trova nella categoria del normopeso (fino a 24,99), fatta eccezione per la Spagna che invece rientra per un decimale nella categoria del sovrappeso (da 25 a 29,99).

In conclusione,e lo dico tristemente e, certo, ironicamente, noi curvy potremmo forse trovarci meglio emigrando in Spagna.

Ma siamo proprio convinti che in Italia le donne siano tutte così perfette? Esiste davvero la ricetta della bellezza?

Noemi Matteucci