Le 5 cose che ogni donna curvy pensa (o dice) al cambio di stagione - Semplicemente Curvy

Ci siamo, è il momento fatidico. Per chi non l’ha già fatto, è decisamente ora di cimentarsi nel cambio di stagione. Sforzi e noia dell’operazione a parte (chi è fortunato cambia scomparto di armadio, chi lo è meno è costretto a trasferte in garage, cantina e soffitta), ci sono alcune ‘problematiche’ che le donne formose si trovano a dover affrontare praticamente ogni anno.

Ecco le 5 cose che le donne curvy pensano al cambio di stagione.

#1 È ora di fare un po’ di movimento…
La verità è che dovremmo farne tutto l’anno, perché ci aiuta in una moltitudine di situazioni, prime fra tutte a star bene con noi stesse e in salute. Non è mai troppo tardi, però, per iniziare. Potreste correre ai ripari per l’estate facendo lunghe camminate e prendere una buona abitudine che duri nel tempo…

#2 Belli questi pantaloni/vestiti/top , me ne ero quasi dimenticata! Ah, ma sono di una taglia in meno…
La problematica forse non è esclusiva delle curvy e può estendersi a tutte le donne. Ma so per certo che noi abbiamo un buon assortimento di acquisti nuovi, in cui abbiamo riposto le nostre speranze di indossarli, un giorno, ma che non abbiamo mai usato perché piccoli.

#3 Uh, adoro quella camicia in seta. Se solo il bottone non tirasse…
Il ‘terzo bottone’ che tira all’altezza del seno è una questione che assale molte curvy. La seta e le stoffe cadenti sono molto carine indosso, anche in estate…se non fosse per quel piccolo particolare che ci fa stare sempre in ansia. Proviamo a indossarle di sera, con una stola o una giacca sopra per minimizzare l’effetto.

#4 Il costume è ancora buono? Dopo mesi di sonno nel cassetto il reggiseno sarà ancora in grado di sostenere la merce?
Diciamocela tutta: già ci sforziamo molto per stare dritte con la schiena e un reggiseno “mollo” di certo non aiuta la situazione, né il risultato estetico. Se siamo nel dubbio, sostituiamo il costume: se le tette salgono, anche l’autostima lo fa.

#5 Finalmente i vestitini, freschi e svolazzanti. Speriamo di non dover soffrire troppo per l’irritazione da sfregamento tra le gambe!
Purtroppo, le cicciottelle hanno tutte, chi più chi meno, questo problemuccio irritante. Le cosce si toccano e con il caldo estivo e con il sudore, camminando, il tutto si fa ancora più fastidioso. Oltre ai rimedi della nonna per alleviare il rossore, esistono anche mezzi preventivi: lo sapevate? Online si trovano molti e-commerce per donne curvy che vendono dei micro boxer realizzati per essere indossati sotto le gonne ed evitare i danni da sfregamento. E ne esistono anche di più eleganti: avete mai visto le sensualissime Bandelettes?

Quali sono le vostre frasi tipiche? Buon cambio di stagione e cercate di non cadere nell’armadio come la ragazza in foto… 🙂

Noemi Matteucci