Antonella Clerici non si contiene: "Anche le imperfezioni servono per fare successo"

Antonella Clerici si è sbottonata in una lunga intervista a La Repubblica e si è confidata come non mai su una serie di argomenti che mettono in risalto il suo ruolo di donna nell'ambito della conduzione televisiva. Una donna alle prese con i problemi legati alla menopausa e all'età che avanza, ma che di certo non spaventano la simpatica e talentuosa "Antonellina". 

Antonella Clerici è considerata una delle conduttrici più apprezzate e talentuose del panorama televisivo italiano. Nel corso della sua intervista non si è tirata indietro nel rispondere a domande "scomode" e insidiose e, anzi, ha dimostrato di non temere certi argomenti, persino il tabù della menopausa. Del resto, la donna ha ammesso di sapere bene che non sono un mistero i suoi disturbi legati alla menopausa, e crede anche che bisognerebbe parlarne di più senza vergognarsi. Per quanto riguarda il suo percorso professionale, Antonella Clerici fa un'importante osservazione, constatando che il lavoro del conduttore, come quello dell'artista in generale, non ha età, per cui non si presenta nella vita una reale necessità di andare in pensione contro la propria volontà. Come è successo, per esempio, per la sua amica Mara Venier, che con i suoi 71 anni è ancora un vulcano inarrestabile.

Antonella Clerici non ha nascosto di avere un rapporto diretto e sincero con i suoi telespettatori e soprattutto con le sue telespettatrici. Infatti, ha rivelato, anche a lei cedono parti del corpo come a tutte le donne della sua età, e non si crea problemi nell'ammettere di essere fuori forma se questo corrisponde alla verità. In pratica, per lei non rappresenta un problema ammettere quello che non va, perché non possiamo essere perfetti e tutto sommato va bene così.

I prossimi progetti lavorativi per Antonella Clerici

Confermate le prossime nuove edizioni di È sempre Mezzogiorno e The Voice Senior. LA conduttrice è stata al timone di queste trasmissioni ed è stata riconfermata grazie agli alti ascolti che è riuscita ad ottenere. Alla domanda se ci fosse qualche altro progetto all'orizzonte, ha risposto che potrebbe esserci uno speciale natalizio del suo programma di cucina, mentre per il resto ha esortato tutte le ragazze che ambiscono a fare carriera in questo settore di essere uniche, imperfette e speciali, perché c'è bisogno anche di questo per avere successo. Oltre allo studio, imprescindibile per esprimersi correttamente e condurre una trasmissione televisiva. Infine, Antonella ha ammesso che prima di portare a termine la sua carriera, non le dispiacerebbe condurre nuovamente un Festival di Sanremo.

LEGGI ANCHE>>> Jasmine Carrisi, confessione shock: "Il mio ex fidanzato è diventato gay"